20 Anni di Agricoltura Biologica: 2000-2020

Lorenzo Lucii% b% e, '% y

"...una grande soddisfazione ma solo un passo nella vita aziendale..."

certificazione vino biologico Casa LuciiGià nel 1997, la nostra famiglia di agricoltori ha iniziato a produrre senza l'uso di pesticidi sintetici o erbicidi. In quegli anni, cominciavamo a percepire il loro reale pericolo e i loro effetti negativi a lungo termine sull'ambiente. Abbiamo quindi deciso di formalizzare le nostre scelte etiche e di aderire al regolamento europeo di certificazione biologica con parte dei vigneti. La preoccupazione più significativa è stata però quella di non riuscire a proteggere la nostra uva e le nostre olive, soprattutto nelle annate avverse, perché solo una materia prima di alta qualità ci permette di produrre vini e oli eccellenti. Questi dubbi sono stati rapidamente fugati e nel 2000 tutti i terreni agricoli sono stati certificati biologici.

vendemmia San Gimignano Casa Lucii azienda agricola biologica di vino biologico
I primi anni sono stati anni di cambiamenti sostanziali, come lo sono oggi i cambiamenti climatici, perché abbiamo imparato a misurare gli effetti delle nostre azioni agronomiche con la qualità dei nostri giovani vini biologici.
Nei primi anni il miglioramento della qualità del vino è stato immediato dal punto di vista della salute, ma non dal punto di vista della qualità; spesso c'erano "difetti" negli aromi che richiedevano correzioni nel modo di lavorare sia dal punto di vista enologico che agronomico. Per fare un esempio, abbiamo dovuto anticipare la vendemmia perché le viti coltivate con metodi di agricoltura biologica fanno maturare prima l'uva, e abbiamo dovuto accorciare, in media, la macerazione sulle bucce durante la fermentazione del vino...


Entrare nel pianeta biologico ha aperto le porte a un nuovo modo di pensare; la natura ha le sue regole e solo conoscendole e seguendole si può pensare di produrre facilmente buone uve ed olive. Per fare questo abbiamo bisogno di piante, con uno stato vegetativo contenuto, con spazio vitale sufficiente per un microclima corretto, situate in zone collinari adeguate. Per raggiungere questo obiettivo occorre un continuo lavoro agronomico interattivo.


Infine, per permetterci di allargare il pubblico dei consumatori, abbiamo iniziato, a partire dall'ultima vendemmia, a produrre e certificare vegan alcuni dei nostri vini.

Discover all our products here.

lascia un commento